Camminare è bello perché – oltre a nuovi luoghi – si scoprono e incontrano anche nuovi compagni di viaggio, compagni di strada, appunto, con cui speriamo di condividere una parte del nostro percorso. Giorgio Tacconi, dell’Associazione Quarto Paesaggio, ci parla di questo progetto.

Scrivere, leggere e trovarsi nel verde in città, con questo motto il progetto Parco delle Lettere Milano, promosso dal Comune di Milano e da una serie di associazioni, con il contributo di Fondazione Cariplo, intende creare nei parchi pubblici e nei giardini delle civiche biblioteche una costellazione di luoghi attrezzati con arredi innovativi e animati da attività socioculturali. L’idea è di costruire una comunità che condivida e faccia emergere come segno distintivo della città le molteplici esperienze milanesi nel verde, inteso come elemento vitale e luogo di incontro e di creatività.
Dal 4 al 9 aprile 2017, i giardini della biblioteca Sormani ospiteranno i prototipi funzionali degli arredi per il verde urbano, scelti tramite un concorso di idee e una consultazione pubblica a cui hanno partecipato oltre 3000 cittadini. Contestualmente, sarà lanciata una campagna di crowdfunding per riprodurre gli arredi, in modo da diffonderli gradualmente in tutta la città. Il progetto proseguirà verso la definizione del programma culturale per la prossima estate, attraverso la cooperazione tra le istituzioni locali, le biblioteche e le associazioni attive sul territorio.

Info: www.parcodelleletteremilano.it – Fb: Parco delle Lettere Milano